Settembre 25, 2021
Potenza dei pensieri

Il Potere Curativo dei Nostri Pensieri

Intervista con il Dr. Bruce Lipton, comprendendo il potere curativo dei nostri pensieri. In questa intervista, il Dr. Bruce Lipton spiega il potere del nostro subconscio, quanto sia reale l’effetto placebo e il potere curativo dei nostri pensieri.

Sei pronto a usare la tua mente cosciente per creare una vita piena di salute, felicità e amore senza l’aiuto dell’ingegneria genetica e senza diventare dipendente dai farmaci? Sei disposto ad ascoltare un’opinione diversa rispetto al modello medico che considera il corpo come una macchina biochimica?

Non sono gli ormoni o i neurotrasmettitori prodotti dai geni che controllano il nostro corpo e la nostra mente; sono le nostre credenze che controllano il nostro corpo, la nostra mente e, quindi, la nostra vita.

Nell’eterna polemica tra eredità e mezzo, il pendolo si era spostato verso l’eredità. Inizialmente si pensava che il DNA fosse l’unico responsabile delle nostre caratteristiche fisiche, ma in seguito abbiamo iniziato a credere che i geni controllassero anche le nostre emozioni e comportamenti. Quindi, se sei nato con un gene difettoso per la felicità, dovresti aspettarti una vita infelice.

Intervista a Bruce Lipton Ph.D

Come può essere usato il potere della mente subconscia?

La prima cosa da riconoscere è che sto gestendo la mia vita il 95% delle volte con la mente subconscia. Ora, attraverso la scienza, abbiamo scoperto che il pensiero prende il 95% della nostra vita da svegli, il che significa che il 95% delle volte opera attraverso programmi subconsci. La mente cosciente sei tu, i tuoi desideri e desideri che funziona solo il 5% delle volte.

Se riesci a riscrivere i programmi negativi nella tua vita e cambiarli in comportamenti positivi, questo significa che il 95% del giorno non sta sabotando i programmi negativi, ma i tuoi programmi positivi verranno eseguiti inconsciamente e inconsciamente nella tua vita e ti porteranno dove quei programmi erano organizzati.

Deprogrammare o riprogrammare la mente subconscia è un lungo processo. È stato un lungo processo nella storia a causa della comprensione che non abbiamo mai veramente capito che il conscio e il subconscio sono entità indipendenti, e pensiamo sempre che fossero una cosa sola. La convinzione era che se potessi diventare consapevole di qualcosa o riportare la consapevolezza nella mia vita, questa nuova consapevolezza o una nuova comprensione cambierà automaticamente i programmi nella mente subconscia. Il problema è che questo non è affatto vero. Devi ripetere il nuovo comportamento tutto il tempo come esercizio, e alla fine funzionerà.

Solo avere la convinzione di voler cambiare il mio programma subconscio e dire che questo è quello che voglio, non è un pensiero cosciente e non cambia il programma. Se scopro che tutto è sbagliato nella mia vita, a causa dei comportamenti che ho ricevuto dalla mia famiglia e dico che quei comportamenti sono errati e non ci credo, è la mente con pensieri coscienti a riguardo, questo non si traduce in programmazione inconscia.

Alcuni credono che se un comportamento si ripete per un lungo periodo di tempo, può cambiare, ma nella maggior parte dei casi non cambierà a meno che non si faccia un esercizio per farlo cambiare. Se non capisci come funziona la mente subconscia, che è diversa dalla mente cosciente, ci vorrà molto tempo. Ma se capisci come creare i cambi di programma ci vorrà un periodo di tempo relativamente breve.

Se uso l’ipnosi, posso riscrivere i programmi direttamente nel subconscio attraverso una sessione di ipnoterapia. Se voglio imparare qualcosa o cambiare la programmazione e poi fare un nuovo comportamento, devo ripetere il nuovo comportamento su base giornaliera, e il significato è che ogni volta che ripeto lo stesso comportamento il subconscio impara.

Questi sono processi come premere il pulsante su un dispositivo di registrazione, se sei davvero coinvolto in questi processi puoi creare nuovi spettacoli in pochi minuti, questo è più eccitante nell’evoluzione del cambiamento. Creando uno stato di super apprendimento, questi processi consentono alle persone di scaricare nuovi comportamenti in pochi minuti che dureranno per sempre.

Nella fisica quantistica, l’energia modella la realtà fisica. Se viene definito un campo, diremo che sono le forze invisibili che influenzano il corpo visibile. E la definizione di spirito è: forza invisibile che influenza il fisico.

Il subconscio è un legame di collegamento tra la mente finita e la coscienza collettiva?

Semplicemente quello che è la mente subconscia, è un database dei programmi e la mente cosciente, è collegata alla coscienza collettiva del mondo. Ma la mente cosciente sta lavorando nel corpo, essenzialmente come il computer che usa i programmi per condurre la propria vita. La mente cosciente può creare ma crea attraverso il filtro della programmazione subconscia.

Il subconscio è un collegamento, una risorsa comportamentale, un programma per facilitare la vita, una volta che impari a camminare è un’abitudine e non hai bisogno di imparare di nuovo. Se non ci fosse una mente subconscia ogni giorno ti alzi e se volessi camminare, dovresti riapprenderla ogni giorno ancora e ancora.

Fondamentalmente se ci venisse dato di non avere una mente subconscia probabilmente non saremmo mai in grado di fare nulla, cose semplici come alzarci la mattina e prenderci cura di noi stessi, perché dovremmo imparare di nuovo ogni giorno. La mente subconscia è un connettore molto importante perché collega comportamenti che utilizziamo continuamente a programmi che possono essere attivati ​​semplicemente premendo il pulsante ma non è un collegamento tra la coscienza collettiva.

Pensi che l’effetto placebo funzioni per i disturbi psicologici e psichiatrici?

Assolutamente sì, lo fa e ti darò il miglior esempio di tutti. Oggi in tutto il mondo ci sono farmaci SRI (inibitori della ricaptazione della serotonina) in questi farmaci tra cui Prozac e miliardi di persone in tutto il mondo che assumono Prozac. Quando vedi le ricerche dell’azienda farmaceutica su se stesso, Prozac non è più efficace di un placebo. Ecco come funziona l’effetto placebo.

La risposta è il numero di persone che guariranno assumendo Prozac, il che significa che possono prendersi cura della propria vita e mantenersi uniti ed equilibrati contro i problemi. Prozac no, è stato l’effetto placebo a farlo, in realtà funziona per i disturbi psicologici e psichiatrici e un miliardo di persone che usano questo farmaco ne dimostreranno l’efficacia.

Una convinzione quindi è una percezione o un pensiero che fa passare la chimica dal cervello al sangue. Una convinzione positiva provoca una crescita sana e una convinzione negativa disattiva la crescita. Quindi, quando cambi convinzioni, cambi la chimica nel sangue, che controlla la genetica e il comportamento.

Il potere dell’intuizione o l’ascolto delle tue viscere? Pensi che molte persone siano aperte o non ne sono consapevoli?

Le persone possono essere consapevoli della voce intuitiva o ascoltare il loro essere interiore, ma la liquidano come non preziosa. Lo respingono perché siamo programmati per seguire i programmi. Ci viene insegnato a fare questo e questo e se la persona che sta ascoltando il proprio io interiore, con la propria mente cosciente e le informazioni che li immette proviene dalla fonte, generalmente non gli diamo molto valore rispetto ai programmi.

Personalmente, se ho un’idea meravigliosa, questo può essere sentito nel cuore o nella testa, se voglio davvero farlo o non voglio. Le persone lo ignorano perché siamo stati programmati per prestare attenzione ai pensieri errati nei nostri programmi. Questi sono presenti dallo sviluppo del bambino, diamo più potere ai programmi che impariamo, alle nostre convinzioni su questi programmi.

Questo è il motivo per cui così tante persone hanno problemi con la propria vita, perché il loro “io” interiore dà loro le risposte alle domande che stanno affrontando giorno per giorno, questo li aiuterebbe davvero, ma la convinzione delle persone è che non dovrebbero ascoltare quella voce. .

Molte persone ignorano tutto ciò e uno dei motivi è che da bambini siamo influenzati dai programmi, dagli insegnanti e nessuno ci dice che ascoltare la voce interiore è molto prezioso. Se lo avessimo conosciuto da bambini, saremmo molto più efficaci nella nostra vita e presteremmo maggiore attenzione alla nostra voce interiore.

È una questione di programmazione su queste credenze, il concetto che non è importante, ci impedisce di prestare attenzione a quella voce. Se lo cambiamo e lo ascoltiamo, la nostra vita cambierà in modo positivo.

In che modo i pensieri possono guarire fisicamente? Se gli esseri umani sono composti per l’80% di acqua, pensi che anche l’acqua che beviamo sia influenzata dai nostri pensieri o intenzioni?

Quando metto le cellule embrionali in una cultura e sono stato in grado di cambiare la composizione per mezzo della cultura, posso effettivamente cambiare il destino della cellula. Questo è stato uno dei miei esperimenti, in cui ho avuto cellule geneticamente identiche in 3 capsule di Petri e ho cambiato la composizione, la chimica del terreno di coltura, in ciascuno dei piatti. In una piastra le cellule formano le ossa, in un’altra le cellule muscolari della piastra e nella terza piastra si formano le cellule adipose.

Qual è lo scopo di questa ricerca? La risposta è che tutte le cellule erano genericamente identiche, quindi il destino delle cellule non avrebbe potuto essere controllato dai geni, perché tutti hanno gli stessi geni. Piuttosto, il destino delle cellule è stato determinato dalla chimica del terreno di coltura. Nel corpo umano le cellule sono come la pelle che copre la piastra di coltura, all’interno abbiamo 50 trilioni di cellule, il mezzo di coltura è il nostro sangue. Se cambio la composizione del sangue, così come ho cambiato la composizione del terreno di coltura, ciò influisce sul destino delle cellule.

È un punto semplice da capire, se creiamo un terreno di coltura in un laboratorio, usando un piatto di plastica, proveremo a crearne un altro in base alla composizione del sangue, da dove provengono le cellule. Se cambio la composizione del mio sangue, posso cambiare il destino delle mie cellule.

Il cervello è ciò che controlla la chimica del sangue, ma la mente determina le sostanze chimiche che verranno rilasciate. Ad esempio – se hai la sensazione di essere in pace e amore, i tuoi pensieri sono che sei in pace e senti amore – le sostanze chimiche rilasciate quando il cervello è in pace e l’amore includono ormoni come la dopamina associati al piacere.

I prodotti chimici rilasciano anche ormoni della crescita che supportano la crescita delle cellule. Quando una persona è innamorata, le sostanze chimiche che provengono dal cervello ed entrano nel sangue, che è il mezzo di coltura, controllano le cellule e generano salute e felicità.

Ecco perché, quando le persone sono innamorate, vivono in modo sano e la ragione di ciò è perché il cervello è responsabile della creazione del mezzo di coltura, il sangue con i suoi elementi influenza la genetica e l’attività delle cellule. . La cosa più interessante è che se cambio i miei pensieri allora posso cambiare le mie cellule. Quindi, se lo sei e vivi nell’amore, e improvvisamente sei pieno di paura, la rabbia per qualcosa che immagini sta per accadere, allora l’amore viene sostituito dalla paura. Il pensiero spaventoso rilascia sostanze chimiche, così come lo stress rilascia sostanze chimiche infiammatorie, che influenzano il sistema immunitario di un corpo sano.

Se ho pensieri negativi come la paura e lo stress, sto rilasciando sostanze chimiche dal mio cervello che fermeranno la crescita delle cellule. Tuttavia, se conservo pensieri di salute, armonia e amore, questo porterà alla crescita delle cellule. I pensieri possono guarire fisicamente perché i pensieri possono cambiare la chimica del mezzo di coltura e del mezzo di coltura stesso, il sangue è ciò che nutre e organizza il comportamento delle cellule.

Bruce Lipton è nato il 21 ottobre 1944 negli Stati Uniti. Ha conseguito il dottorato di ricerca in biologia cellulare nel 1972 presso l’Università della Virginia ed è stato professore e ricercatore in varie università all’interno e all’esterno degli Stati Uniti. Il suo libro “The Biology of credenza ”è stato insignito del premio per il miglior libro scientifico del 2006 dall’US Book News, che è considerata una pubblicazione rivoluzionaria nel campo della biologia moderna. Ha anche ricevuto il premio Goi Peace nel 2009 a Tokyo.

Un essere umano è come la cellula di un corpo più grande chiamato umanità, e ci stiamo evolvendo in un superorganismo. Il concetto di umanità è quello di un singolo organismo composto da 7.000 milioni di esseri umani e un elemento importante di questa evoluzione è Internet, che si comporta come un sistema nervoso in grado di comunicare quei milioni di cellule in uno.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: